Toscana

Le Balze di Leonardo, Monument Valley toscana

Un tempo c'era la natura in equilibrio: un territorio, le piante, gli animali e l'uomo. Ambienti naturali così ce ne sono ancora nel mondo: piccoli fazzoletti in Italia, fazzoletti più grossi in Africa, Asia e America. Lentamente però nei millenni, la maggior parte del territorio è stato modificato dalle attività umane. Oggi esistono i territori risparmiati dall'uomo che vengono definiti "beni naturali" e quelli che sono stati modificati con pazienza e attenzione e che racchiudono elementi positivi di storia e bellezza...

Sentiero del Nobile della Via Barlettaia

Con 7.000 km di percorsi censiti la Toscana è una delle terre ideali per l'escursionismo, inteso come pratica che regala benessere non solo grazie all'esercizio fisico ma anche in virtù del contatto con una natura generosa e bella e con una rete di strutture che considerano il viaggiatore come "ospite" e non come un turista. Il "sentiero" consente non solo di vedere ma di vivere il territorio, esercitando tutti i sensi, ed attraversa un paesaggio che è stato costruito da generazioni che si muovevano...

Panorami dal Treno Natura per voi abituati alla bellezza

Nel 1979, nel libro di Italo Calvino "Se una notte d’inverno un viaggiatore", lo scrittore scriveva… «un pulviscolo di carbone ancora aleggia nell’aria delle stazioni dopo tanti anni che le linee sono state tutte elettrificate” e che l’arrivo a una stazione dà “il senso d’un ritorno all’indietro, d’una rioccupazione dei tempi e dei luoghi perduti». Queste parole fanno comprendere come i treni storici vivano nei nostri ricordi anche solo per sentito dire e siano radicati nella nostra cultura: non ne sappiamo molto, ma ne subiamo il fascino.

La Mano Madre, luogo di intense emozioni

Abbiamo visitato la spa dell'Hotel Villa Ricci: un luogo di emozioni ottimo centro di terapie olistiche, quelle vie, antiche e moderne, che hanno per fine il benessere dell'individuo visto nella sua globalità. Un tempio dove attingere alla sorgente del benessere che è dentro ognuno di noi, riscoprendo la bellezza come armonia e salute, equilibro fra corpo, mente e spirito. Il progetto nasce con il nome avvolgente di Mano Madre...

I Bagni di San Filippo, Castiglione d'Orcia, Località Bagni San Filippo

Alle pendici del Monte Amiata, cinque sorgenti calde alimentano le terme; vapori fumanti, odori sulfurei e una piscina che affiora nel verde. Poi una cascata di roccia bianca, tanti platani millenari e la distesa della Val d'Orcia che si perde fino all'orizzonte fra escursioni su percorsi incantati, sospesi fra le acque e la macchia. Nella strada che conduce a Campiglia d'Orcia merita una visita l'eremo di S. Filippo Benizi, santo al quale la leggenda attribuisce lo sgorgare delle preziose acque termali e che condusse qui, nel XIII secolo, un'esistenza da eremita.

Chianciano: acqua, fuoco, terra, aria, etere nella città dei tempi andati e del benessere di oggi

A Chianciano Terme, il concetto di vacanza racchiude una esperienza totale, favorita in questo dalle tante peculiarità di un territorio dove le Terme, il paesaggio, la tradizione, l’enogastronomia e la cultura, costituiscono un ineguagliabile valore aggiunto. Tutto attorno, nel raggio di pochi chilometri, un contorno di borghi e città famosi nel mondo, fanno scoprire quanto di più bello e di più buono appartiene a questi luoghi...

La Toscana minima: Monticchiello

Monticchiello è una piccola frazione di Pienza, duecento abitanti sì e no, un borgo medievale tanto piccolo quanto sorprendente, come altri, del resto, in Toscana e in tutta l'Italia centrale. Nella sua personale caccia al tesoro il viaggiatore interstiziale trova da queste parti davvero infinite soddisfazioni. A Monticchiello arriviamo seguendo una strada sterrata, serpeggiante fra le colline a cavallo tra Val d'Orcia e Val di Chiana, che parte da un bivio sulla sinistra, lungo la provinciale 146 tra Montepulciano e Pienza. Non è una scelta consapevole, ma è felice...

Montepulciano, natura d'artista, paese d'artisti

All'incrocio di due strade di importanza regionale (da Chiusi ad Arezzo da sud a nord, e dalla Valdorcia alla Valdichiana e al Trasimeno da est ad ovest) e in parte alla sua collocazione strategica al confine dell'area di influenza di vari potentati cittadini basso medioevali (Orvieto, Perugia, Siena, Firenze) Montepulciano val bene una visita per l'imponenza dei suoi palazzi rinascimentali, per l'elegante bellezza delle sue chiese e per il "Vino Nobile", che sa giocare un forte ruolo in questo territorio attento al “green”...

A cavallo nelle Terre di Siena

Otto sono le ippovie che attraversano la Terre di Siena, dalla semplice escursione al vero e proprio viaggio in un angolo di Toscana che offre a cavalieri la possibilità di stare lontani dalle logiche del turismo di massa e di riscoprire il piacere della villeggiatura estiva dove tutto è da vivere e niente da consumare. La giornata comincia all’alba e finisce al tramonto, ci si sposta in ampie vallate cullandosi nella visione di una terra più ondulata dell’oceano. Strade bianche, sentieri, tracciati nel bosco o rotte di crinale rappresentano un invito prezioso...

Video


Con l'hashtag #medpearls facciamo conoscere i nostri progetti nei social networks. Usa anche tu questo hashtag per condividere il tuo Mediterraneo. Carica un tuo filmato sulla playlist pubblica del canale YouTube di Mediterranean Pearls.

Travel with Mediterranean Pearls

MedPearls su Instagram

Cerca nel sito

Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella informativa sulla privacy. Visit.mediterraneanpearls.it non utilizza cookie di rilevamento.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.